Ecografie

ECOGRAFIE Passo Corese
L’ECOGRAFIA È IL PRIMO STEP PER UNA DIAGNOSI ACCURATA.

ECOGRAFIA VESCICALE
L’ecografia vescicale è una tecnica diagnostica molto utilizzata in ambito internistico, chirurgico e radiologico, per la semplicità di utilizzo e la buona affidabilità dei risultati.

ECOGRAFIA TRANSVAGINALE
L’ecografia transvaginale è spesso eseguita in associazione all’ecografia pelvica per studiare meglio il collo dell’utero, l’utero stesso o le ovaie.

ECOGRAFIA TIROIDEA
L’ecografia della tiroide è un esame senza alcuna controindicazione. Può essere eseguito da tutti poiché sfrutta una sorgente di energia che è considerata sicura.

ECOGRAFIA TESTICOLARE
L’ecografia testicolare o dello scroto é un esame non invasivo che permette, con l’utilizzo di un ecografo, di valutare il contenuro della sacca scortale.

ECOGRAFIA RENALE
E’ un’indagine non invasiva, priva di rischi e/o effetti collaterali, rappresenta l’esame ideale da eseguire a scopo preventivo per confermare un normale stato dei reni.

ECOGRAFIA TRANSRETTALE
L’ecografia prostatica transrettale è un esame non doloroso. Consiste nell’introduzione nel retto di una sonda ecografica attraverso la quale l’Urologo può visualizzare la prostata.

ECOGRAFIA PROSTATICA
L’ecografia della prostata è un esame diagnostico finalizzato alla visione indiretta di questa ghiandola, che arricchisce il liquido seminale di importanti componenti.

ECOGRAFIA PELVICA
Per l’ecografia dell’addome inferiore (o ecografia pelvica) occorre che la vescica sia piena. Tutti possono sottoporsi con tranquillità all’esame.

ECOGRAFIA PEDIATRICA
L’ecografia rappresenta una delle metodiche più agevoli, affidabili e non invasive nello studio delle malattie pediatriche.

ECOGRAFIA PANCREATICA
L’ecografia costituisce oggi la metodica diagnostica di primo livello per lo studio morfologico del pancreas, quale tecnica veloce, non invasiva, poco costosa.

ECOGRAFIA OSTETRICA
Nei primi due/tre mesi di gravidanza, con la misurazione della lunghezza del feto è possibile valutare se lo sviluppo del feto corrisponde all’epoca di gravidanza valutata.

ECOGRAFIA MUSCOLO-TENDINEA
L’ecografia muscolo-tendinea, come gli altri tipi di ecografia è un esame radiologico che utilizza ultrasuoni, cioè suoni non udibili dall’orecchio umano.

ECOGRAFIA MORFOLOGICA
L’ecografia morfologica è uno degli esami più importanti che una donna si trova ad affrontare durante il delicato periodo della gestazione.

ECOGRAFIA MAMMARIA
L’ecografia mammaria non ha alcuna controindicazione. È un’indagine semplice e sicura che si basa sull’emissione di ultrasuoni a bassa frequenza e alta intensità.

ECOGRAFIA EPATICA
L’ecografia epatica viene eseguita per descrivere o delineare meglio l’architettura del fegato, specie in presenza di sintomi o esami clinici sospetti.

ECOGRAFIA FLUSSIMETRICA
La flussimetria Doppler (anche velocimetria Doppler) è una tecnica diagnostica che ha come scopo principale quello di valutare le condizioni di salute del feto.

ECOCARDIOGRAMMA
L’elettrocardiogramma permette al medico di ottenere un’immagine del cuore senza fare ricorso a procedure invasive.

ECOGRAFIA AORTA ADDOMINALE
Ecografia dell’addome superiore (fegato, cistifellea e vie biliari, milza, reni, pancreas, stomaco, aorta ed eventuali linfonodi ingrossati.

ECOGRAFIA ARTICOLARE
L’ecografia ci permette di discriminare un interessamento articolare di tipo infiammatorio da un interessamento articolare di tipo non infiammatorio.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on google
Share on whatsapp
Share on print

Prendi un appuntamento